Benvenuto

Siate i benvenuti, ma con criterio

Questo sito, come la maggior parte dei siti personali che potete trovare sulla Rete (o Web se preferite i termini anglofoni) è frutto di un più o meno inesprimibile bisogno di dire qualcosa, di una pulsione verso l’auto-espressione e di una convinzione che tutti abbiamo qualcosa di interessante da dire.

Il fatto che il resto della gente possa non essere interessata a quello che abbiamo da dire è irrilevante, quello che realmente importa è che ci è data la possibilità di dire quello che vogliamo… e solo per il fatto che possiamo farlo, mi sembra giusto farlo. E’ una delle libertà di cui possiamo fare uso, nel bene o nel male, ma sono fermamente convinto che nell’epoca in cui viviamo la circolazione delle informazioni, e delle opinioni, sia uno dei fattori fondamentali per il progredire dell’individuo e, con esso, della società.

E ora, a tutti quelli che sorridendo avranno pensato che WANDERLAND fosse un errore di scrittura do una brutta notizia: è perfettamente voluto e non è un errore!

A quelli che hanno riconosciuto la citazione della più famosa opera di Lewis Carrol, ovviamente “Alice’s Adventures in Wonderland” non batto le mani perché era troppo facile.

Invece mi permetto di dire a tutti che WANDERLAND è la mia mente, una terra in cui posso liberamente vagare (in inglese: to Wander) lasciandomi trasportare da un’idea a un’altra, da un posto reale a uno immaginario, seguire il filo dei miei pensieri cavalcando a briglia sciolta senza pericoli perché l’unico confine è l’immaginazione.


P.S. il “criterio” che cito nel titolo, fa riferimento al fatto che tutto quello che scriverò in questo sito è frutto della mia opinione (non serve che specifichi “personale” spero) e, in quanto tale, a molta gente potrà non andare a genio, ma sapete cosa vi dico? non me ne importa nulla; la morale della vecchia storiella del padre, del figlio e dell’asino recita “non si può mai accontentare tutti”: quindi se quello che leggerete qui non dovesse piacervi me ne dispiaccio, ma sopravviverò lo stesso… io rispetto il punto di vista di tutti, fate il favore di rispettare il mio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...