Al Cavaliere Perso

Dopo un lungo periodo di inattività torno a scrivere sul mio blog e inauguro con il seguente una serie, spero lunga, di post in cui recensiró i ristoranti, agriturismi, trattorie, bettole meritevoli in cui mi fermeró a mangiare.

Il primo locale, che ha il meritato onore di inaugurare questa serie è, rullo di tamburi:

Al Cavaliere Perso
Via della Motta, 9
33170 – Pordenone (PN)
Telefono: 043428061

Arrivato al locale verso le 21:45, con poche speranze che la cucina fosse ancora aperta essendo domenica… e alla domanda “si fa ancora in tempo a mangiare qualcosa?” la proprietaria, con un gran sorriso mi fa “certo che si fa ancora in tempo!”.
Il locale è rustico nel mobilio come potrebbe essere quello di un rifugio in montagna, con lo stesso calore e qui e là qualche tocco femminile decisamente piacevole. Alle pareti disegni e dediche di personaggi famosi, locali e non, che esprimono il loro apprezzamento.
La gestione del locale, interamente femminile, è molto cordiale e professionale. La proprietaria ha descritto con amore e orgoglio la provenienza di salumi e formaggi dell’antipasto, tutti prodotti locali a volte comprati direttamente in loco dalla proprietaria stessa, come il formaggio prodotto dall’ultima malgara della zona (lode ai suoi 70 anni!).
La carne, decisamente tenera e molto gustosa, viene servita con una piastra da cottura al tavolo in modo che ognuno possa terminare la cottura a piacimento.
Ottimo anche l’accompagnamento di vino, anch’esso della zona e consigliato sempre dalla proprietaria.
La scelta dei dolci, fatti in casa (addirittura il tiramisù in coppa è preparato al momento) era decisamente ampia ed invitante, ma, avendo mangiato a sazietà mi sono ripromesso di tornare per assaggiarli la prossima volta.
Conclusione della cena con bicchiere di Verduzzo decisamente buono, accompagnato da frollini, offerto dalla casa, caffè e grappa (anch’essa offerta).

Il tutto per la modica cifra di 67 euro in due, direi prezzo più che adeguato.

A fine serata una piacevole chiacchierata con la padrona, molto simpatica.
Un locale che mi sento decisamente di consigliare, e se ci andate chiedete il perché del nome “Al Cavaliere Perso”.

– Posted using BlogPress from my iPhone

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...